ART & LIFESTYLE

KWESI BOTCHWAY DIPINGE LA MODA

InnoFashion è la nostra rubbrica che raccoglie le ultime novità del mondo fashion cercando di cogliere quanto di più innovativo questo affascinante mondo esprime.

by Marinella Verni  |•|

Kwesi Botchway , 26enne laureato al Ghanatta College of Art and Design e attualmente iscritto all’Accademia di arti visive di Francoforte, in Germania.

Per Botchway, la moda rappresenta un’estensione della personalità delle sue figure. Su sfondi monocromatici in saturi rosa, rossi, gialli e verdi, molti soggetti indossano abiti e accessori che trasmettono ricerca ed eleganza.

Ma non solo, sono presenti anche occhiali da sole, cappellini da baseball, magliette e scarpe da ginnastica, così come i tradizionali tessuti africani e le fasce per la testa. Culture nuove e antiche in una definizione trasversale di arte e moda.

Botchway ha creato uno stile che chiama “afroimpressionismo”, che spiega come “Impressionismo dal punto di vista dei neri”. L’artista trasmette la vivacità dei suoi soggetti attraverso una tavolozza di colori senza mezzi toni, pose sicure, sguardi diretti e uno stile netto.


“Sono cresciuto a Nima, che è più simile a uno slum. Vedi molta cultura e stili di vita diversi, e io voglio sempre giustapporre queste esperienze “
“La moda è come un linguaggio e alla fine della giornata, quando ci vestiamo, vogliamo sentirci bene”, dice Botchway. “Voglio sempre che le mie figure siano vibranti, piene di fiducia e felicità perché è così che voglio vedere i neri.”