ART & LIFESTYLE

CROSTATA SIMPLY RED

“TORTE sempre di MODA “…. come un foulard di HERMES! di Patrizia Benati

Oggi vi propongo una TORTA sempre di ” MODA”  deliziosa. Appartiene a quella  categoria di dolci che non tramontano mai. Quei dolci che solo a vederli ci riempiono il cuore riportandoci all’infanzia quando col “ditino” ne rubavamo un po’ appena a portata di mano. E poi .. non dimentichiamo che questo e’ un fashion blog. Tutto qui è rigorosamente Fashion! O perlomeno dovrebbe!

Mi piace interpretare classiche ricette personalizzandole un po’, dandogli un “tocco Patty”. Da quel che mi dice chi le assaggia, sembra non guasti… Adoro questa crostata, fa venir voglia di estate. Richiede un minimo di abilità nella preparazione base ma nel realizzarla vi renderete conto che è meno difficile farla che leggerla. E’ molto bella e colorata, merita certamente il posto d’onore in un’occasione da ricordare. Io l’ho creata in occasione del compleanno della mia mamma: 90 berette!!  Circondata dalle persone che ama ha spento le candeline.. solo due perché sono gentile! Ho fatto proprio un figurone; una torta bella buona e golosa, proprio come mamma.

Ingredienti per la base:

Farina di grano tenero 00 gr 400

Cacao gr 80

Burro gr 250 + il burro per ungere la teglia

Tuorli n 2

Zucchero a velo gr 150

Farina e cacao gr 10 da cospargere sulla teglia unta

Ingredienti per il ripieno:

Ricotta vaccina gr. 500

zucchero semolato gr. 50 + 50

cioccolato fondente al 60%  gr. 200

zucchero vanigliato gr. 20

albumi n. 2

Panna fresca gr. 150

Frutta fresca:

Fragole 300 gr.

Lamponi 250 gr.

Mirtilli 150 gr.

Consigli: burro e uova fuori frigo almeno un’ora prima di usarle, teglia col fondo amovibile cm. 30/32 di diametro.

Base: tagliare il burro a pezzi. Nella ciotola dell’impastatrice, setacciare mescolando, farina, cacao e zucchero al velo unire burro e tuorli e impastare con la frusta a foglia. Impastare finché non sarà un panetto liscio e di colore uniforme. Avvolgere nella pellicola poi mettere il composto nel frigorifero per due ore. Ungere lo stampo e cospargerlo di cacao e farina. Togliere il panetto dal frigorifero. Stendere la pasta e versarla nella teglia. Pareggiare il bordo e rimetterla in frigorifero per un’ora. Cuocerla in forno caldo a 180° per 20’. Poi lasciarla raffreddare e riporla in frigorifero.

Ripieno: sciogliere a bagnomaria il burro con il cioccolato a pezzi, mescolare molto bene finché non diventa una crema, lasciare raffreddare. Frullare la ricotta con 50 gr. di zucchero poi aggiungere i due tuorli frullare ancora aggiungere la crema di cioccolato e burro; un’ultima “frullata” finché  non si amalgama bene tutto. Trasferire dal frullatore il contenuto  in una ciotola. Montare i 2 albumi a neve con un pizzico di sale e con i rimanenti 50 gr. di zucchero finché non saranno sodi e lucidi. Incorporarli con una spatola alla precedente crema mescolando dal basso verso l’alto. Montare la panna con lo zucchero vanigliato ed unirla alla crema sempre incorporandola dal basso vero l’alto. Versare la crema sulla base di pasta in precedenza messa a raffreddare, livellare e mettere in frigo per almeno 4 ore. Riprendere la tortiera dal frigorifero, aiutandosi con una lama di coltello far slittare con attenzione il dolce sul piatto di portata. Lavare e asciugare la frutta. Prima di servire mettere attorno alla torta le fragole tagliate a metà, poi al centro lamponi e mirtilli.

NB per gli appassionati del fondente nella crema adoperiamo cioccolato fondente al 70%.

Ciao, alla prossima! Patty

Editors Team

No Comments

Emanuele

Brava Patti,oltre ad essere bella secondo me é anche molto delicata!Non c’erano dubbi sulle tue capacità !Manu da Parma

Reply
Editors Team

Mi fa molto piacere il tuo commento, grazie! Alla prossima!

Reply
Marinella

Brava Patti al più presto la voglio assaggiare!

Reply
Editors Team

Grazie Marinella del tuo commento, appena possibile, l’assaggeremo insieme!

Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *