ART & LIFESTYLE

TORTA DI NOCCIOLE

TORTE sempre di MODA …. come un foulard di HERMES! 

di Patrizia Benati  |•|

Ciao a tutti, eccomi di nuovo a voi con una ricetta originale a base di nocciole. Ho dovuto farla e rifarla molte volte prima di trovare il giusto equilibrio degli ingredienti, poi finalmente il mix perfetto. Cremosa, dolce e confortante come un maglione di cachemere, avvolgente come un cappotto morbido oversize, consistente e gratificante come una coccola dalle persone a noi care di cui necessitiamo, fortemente, in questo periodo un po vuoto di incontri.

Per la base:
100 gr di farina
120 gr di nocciole tostate
2 uova
100 gr di burro
120 gr di zucchero
½ bustina di lievito
Per la crema:
600 gr mascarpone
300 ml di panna fresca da montare
250 gr di crema 100% nocciola
100 gr di cioccolato gianduia classico
50 gr di cioccolato gianduia fondente
30 gr di zucchero a velo
Imburrare una pirofila con cerniera di cm 26 di diametro e cospargerla di farina. Tritare finemente le nocciole nel mixer usando il tasto pulse. Fondere il burro a bagnomaria. Setacciare la farina con il lievito. In una ciotola montare molto bene i tuorli con 80 gr di zucchero finché non diventa chiaro e soffice, aggiungere le nocciole tritate ed il burro fuso, mescolare bene prima di versare la farina con il lievito. Montare gli albumi a neve con i rimanenti 40 gr di zucchero, incorporarli delicatamente al precedente composto mescolando dal basso verso l’alto. Infornare a forno caldo e cuocere a 150 gradi per 35/40 minuti. Sformare direttamente sul piatto di portata. Lasciare raffreddare. Fondere il cioccolato gianduia a bagnomaria poi lasciarlo intiepidire. Incorporare al mascarpone la crema 100% nocciole poi aggiungere il cioccolato fuso. Montare la panna con lo zucchero a velo ed unirla alla crema di mascarpone, mescolare molto bene finché non sarà uniforme. Mettere uno stampo ad anello attorno alla base e versarvi la crema di panna e mascarpone, livellare uniformemente. Coprire con la pellicola e mettere in frigorifero almeno 12 ore, togliere l’anello e decorare a piacere prima di servire.
Preferisco usare la crema di nocciole 100% perché ha un profumo ed un sapore più intenso delle solite creme cioccolato e nocciola da spalmare.