LOOK GOOD > DO GOOD

RENS, 21 tazze di caffè e 6 bottiglie di plastica

Sono in molti a sostenere che 21 grammi sia il peso dell’anima, è un’affermazione molto poetica e anche a noi piace pensarlo. 21 tazze di caffè, invece, è la quantità di scarto, della materia prima, che serve, insieme a 6 bottiglie di plastica riciclata, per produrre un paio di deliziose e comodissime scarpe da ginnastica e per il tempo libero “RENS“, una start up finlandese che ha pensato di riciclare e riconvertire questi materiali inerti, per realizzare le sue nuove sneaker molto innovative. L’idea di questa giovane azienda aiuta moltissimo sia a ridurre lo spazio utilizzato nelle discariche sia a ridurre le emissioni di metano.

Ci sono 5.000 sostenitori che hanno già donato un totale di $ 500.000 per dare vita a queste nuove scarpe, già in commercio. Un paio di sneaker, per essere prodotte, utilizzano circa 21 tazze di caffè e 6 bottiglie di plastica riciclate. Nel processo di creazione, i fondi del caffè sono mischiati alla plastica riciclata in un ambiente a bassa temperatura.

In quanto alle caratteristiche, le RENS sono disponibili in 9 colori, sono impermeabili e super comode, inoltre assorbono gli odori e sono state realizzate per essere indossate e tolte facilmente. Jesse Tran, il co-fondatore di RENS, voleva fare qualcosa di buono nel suo piccolo, creando una scarpa comoda ed ecosostenibile allo stesso tempo.

Fino ad oggi sono state riciclate un totale di 250.000 bottiglie d’acqua e 750.000 tazze di caffè per realizzare le scarpe attualmente in vendita.

A noi di (R) Home Collection questa scarpa ci è piaciuta molto e un* dei nostri redattor* se le è pure comprate.

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Seleziona la tua lingua


Articoli recenti