ART & LIFESTYLE

10 STAR DEL MONDO DELL’ARTE REINTERPRETANO L’ICONICA BORSA LADY DIOR

DIVENTERANNO SICURAMENTE OGGETTI DA COLLEZIONE

InnoFashion è la nostra rubbrica che raccoglie le ultime novità del mondo fashion cercando di cogliere quanto di più innovativo questo affascinante mondo esprime.
by Marinella Verni |•|

Claire Tabouret nel suo studio

Moda e arte parlano spesso un linguaggio comune fatto di creatività e ricerca.  Nuova testimonianza di questa liaison è l’ultima edizione del progetto Dior Lady Art, dove la storica maison francese ha presentato dieci nuove versioni della sua famosa borsa Lady Dior, ognuna trasformata con fantasia dalla visione unica di un artista. Dal lancio di Dior Lady Art nel 2016, Lady Dior e gli iconici ciondoli sono stati trasformati da tanti importanti artisti. Ora, per la quinta edizione, un nuovo gruppo ha raccolto la sfida. Provengono da Cina, Madagascar, India, Sud Africa, Russia e Stati Uniti. Tra loro ci sono: Joël Andrianomearisoa, Judy Chicago, Giesla Colón, Bharti Kher, Mai-Thu Perret, Recycle Group, Chris Soal, Claire Tabouret e Olga Titus.

Mai Tu Perret nel suo studio.

Bharti Kher nel suo studio.

La borsa è stata lanciata per la prima volta nel 1994 dall’allora direttore creativo Gianfranco Ferré, e lo stile è stato notoriamente amato da tante donne.

“Un gioiello artigianale progettato e realizzato con i materiali più belli e un libro aperto sull’identità storica di una casa profondamente attaccata ai suoi simboli ”, scrive la casa in un comunicato stampa.

“Scrive la propria storia in audaci colpi di scena, al di là del regno della moda”.