FASHION & BEAUTY

TEMPO DI PIUME

Applausi a cura di Davide Nicoletti

Leggere e impalpabili come un soffio di vento, le donne si trasformano in dolci creature del cielo grazie all’ultima tendenza. Piume di struzzo o marabou sono le protagoniste delle prossime stagioni, donando eleganza rètro ad abiti, scarpe e accessori non solo per le gran serate ma anche per i capi daywear.

Da sempre si associa il dettaglio in piume agli abiti da grande soirée e per le creazioni più eleganti da sfoggiare ai party, ma ultimamente non è più così, il plumage si porta anche di giorno per donare un tocco più glamour anche sui capi più casual. Le troviamo nere o coloratissime e decorano bordi di pantaloni, minidress, spalle di cardigan o addirittura felpe sportswears. Quindi il mix and match dei capi sportivi e decorazioni in piume diventa la nuova tendenza regalando leggerezza e ironia a chi le indossa.

Maison Margiela – Balmain – N°21

Da quando nasce il cinema, elemento fisso delle dive nel loro guardaroba, sono sempre state le piume, capaci di agghindarle come veri e propri uccelli del paradiso. Oggi gli outfit più glamour proposti dagli stilisti nelle ultime collezioni si rifanno proprio a loro alle “dive”, dedicato a tutte quelle donne che amano agghindarsi per le serate in dress code; eccone alcune proposte.

Alberta Ferretti – Christian Dior – Saint Laurent

Che dire di queste selezioni? Userei degli aggettivi come: frivole, femminili con un vago ricordo ai boudoir, un regalo alle donne che amano vestire eleganti con un tocco di leggerezza, a volte anche spiritose.

Moschino – Givenchy – Ralph & Russo

Ma non solo sui vestiti, anche gli accessori scelgono di vestirsi di piume. Dalle borse dai motivi inaspettati ai bijoux originali, ai cappelli per aggiungere grinta e carattere al tuo look e per finire alle scarpe con dettagli dal sapore glamour.

Collana Lanvin – Borsa Valentino

Cappello Valentino – Sandali Saint Laurent

Regola d’oro per non sbagliare mai? Scegliere solo un dettaglio piumato che sia un capo o un accessorio per impreziosire capi minimal o casual, altrimenti rischierete di sembrare delle oche del campidoglio; abilità e buon gusto rimangono sempre i requisiti fondamentali per non incorrere a tragiche sbavature.

Less in more. Questo è il principio!