LIFESTYLE & WELLNESS

CHI HA DETTO CHE I FIORI SONO BELLI SOLO DA VEDERE?

FOOD & THE MOUNTAIN

a cura di Fabio Bondioli

Per portare colore allegria e salute in tavola creando ricette originali si possono usare anche i fiori in cucina, lo sapevi?

Sono utilizzabili non solo per decorare i nostri piatti ma per arricchire la nostra alimentazione di principi attivi importanti.

COUS COUS ALLE VERDURE E CALENDULA

Una gustosa e deliziosa ricetta a base di fiori, buoni, colorati e profumati.

INGREDIENTI per 2 persone:

150 gr. di cous cous

1 zucchina

100 gr. di piselli

10 punte  di asparagi

4 pomodori Pachino

1 lime

2 carote

1 spicchio d’aglio Olio, sale, pepe e prezzemolo q.b.

fiori di calendula

PREPARAZIONE:

Tagliate la zucchina a fettine sottili e saltatela in padella con olio sale e pepe ed uno spicchio d’aglio in camicia.

Cucinare i piselli con olio, aglio sale, pepe ed infine  il prezzemolo.

Cuocere a vapore le punte  d’asparagi .

Condire i pomodori tagliati a spicchi con sale e olio

Tagliare le carote a fettine e condirle con la buccia grattugiata ed il succo del lime.

Unite uno alla volta gli ingredienti al cous cous precedentemente cotto.

In ultimo aggiungere i fiori di lillà ed i petali di calendula utilizzandoli anche per guarnire il piatto di  portata.

CARPACCIO DI SALMONE CON FIORI DI GLICINE

FullSizeRender

INGREDIENTI per quattro persone:

400 gr. di filetto di salmone fresco
150 gr. di spinacini crudi
n. 3 lime
sale, pepe, olio q.b..
germogli di porro
bacche di pepe rosa
semi di zucca
fiori di glicine

PREPARAZIONE:

Sfilettare il salmone e  metterlo a marinare con sale, zucchero, succo e buccia di lime per 4/5 ore, in frigorifero.

Preparare, in un piatto, la base di spinacini novelli, condirli con un pizzico di sale ed un filo di olio e poi ricoprirli con le fettine di salmone.

Aggiungere i semi di zucca, i germogli di porro, un filo di olio e guarnire con glicine e bacche di pepe rosa.

FOTO DI COPERTINA: Tatiana Materouchtcheva