ESTILO DE VIDA & BIENESTAR

El mineral compone PARA LA PIEL SANA

L'ANGOLO SISSIa cura di Silvia Cassi

I cosmetici minerali per il make up fanno parte della routine di trucco da parecchi anni e hanno conquistato la mia fiducia indiscussa: la decisione di utilizzare principalmente le polveri minerali è una scelta di purezza per la pelle e per l’ambiente. Dopo aver provato svariati brand italiani ed europei ( Neve Cosmetics, Lily Lolo, Chrimaluxe, Alima Pure…) ho scelto di parlarvi di 3fées perché ritengo che la loro gamma di make up minerale sia la più indicata per una pelle mista ma non più giovane, o per pelli secche che non tollerano un prodotto minerale “convenzionale”.

MAKE UP MINERALE_Sissi_Magazzino26 blog_41  

Quello che per me ha fatto la differenza con altri brand di make up minerale sono ovviamente gli ingredienti: accanto a quelli “classici” del minerale come mica, silica, caolino…nella formulazione sono presenti polvere di perla (con qualità nutrienti, ricca di aminoacidi, impedisce la disidratazione), esteri di jojoba (derivato della cera omonima, dona un finish cremoso alle polveri, idratante e vellutante) ed allantoina per rendere la polvere un vero e proprio trattamento di bellezza! 

 MAKE UP MINERALE_Sissi_Magazzino26 blog_45

Tra i prodotti che sto utilizzando al momento vi mostro la cipria Mat Sublime, una polvere trasparente che non aggiunge colore ma opacizza senza seccare la pelle , con un finish molto vellutato e setoso; non va ad evidenziare i difetti (molto importante!) e in estate è un vero must have! La utilizzo sia come ultimo step del trucco che semplicemente da sola per un look quotidiano, dona un’aspetto levigato e perfeziona la grana della pelle.

Il correttore nella versione Nuance Claire è un valido aiuto per tutti i “difettucci” , sull’occhiaia lo applico per fissare il correttore cremoso, non entra nelle rughette e mantiene fermo il trucco fino a sera; pur essendo una polvere opaca una volta applicata, come tutte le polveri 3fées, ha un finish molto vellutato e si fonde con la pelle senza risaltare le imperfezioni.

 MAKE UP MINERALE_Sissi_Magazzino26 blog_50

Il blush nella tonalità Candeur ha una tonalità rosa completamente opaca, ben bilanciata nei toni caldi; una volta applicato non vi ritroverete le guance di Heidi ma semplicemente un effetto delicato e bonne mine, modulabile come intensità, scalda la tinta senza fare macchie di colore.

Nella gamma sono presenti anche diversi ombretti , qui in foto la colorazione Rose Fumée,  una combinazione unica di rosa e grigio satinato con una sfumatura calda, funziona perfettamente se utilizzato come unico colore sulla palpebra, dando profondità allo sguardo senza essere impegnativo come uno “smokey eyes”. Se applicato con una base ombretto oppure con il pennello inumidito la durata e la resa del colore sarà amplificata e darà ancora più risalto alla particolare sfumatura di questo ombretto.

In generale, a parte la piccola scomodità di maneggiare polveri libere (con il tempo questo aspetto si gestisce con più facilità…), l’utilizzo del make up minerale apporta grandi benefici alla salute e all’aspetto della nostra pelle senza sacrificare la voglia di un trucco curato ed impeccabile, per me è un mai più senza!

Al prossimo appuntamento con il mio angolo eco-bio cosmetico!