SHOWS,en & EVENTS,en

IL FASCINO IRRESISTIBILE DI UN ANGELO DECADUTO

Performing Arts a cura di Laura Bevione

manifesto_Delitto e castigo_Performing Arts_magazzino26 blog

It often happens that even the angels imbocchino the bad road,,it,perhaps in good faith,,it,chasing its own - deviant,,it,& Nbsp; ideal of purity,,it,This is the case of Raskolnikov,,it,the tormented protagonist of Dostoevsky's masterpiece,,it,A true fallen angel,,it,whose story is now brought to the stage by forty director Konstantin Bogomolov in Moscow to celebrate the fortieth anniversary of Emilia Romagna Theater,,it,The director - author of theatrical adaptations of Dostoevsky's novels,,it,in particular de,,it, magari in buona fede, rincorrendo un proprio – deviante –  ideale di purezza. È il caso di Raskol’nikov, il tormentato protagonista del capolavoro di Dostoevskij, Delitto e castigo. Un vero e proprio angelo decaduto, la cui vicenda viene ora portata in scena dal quarantenne regista moscovita Konstantin Bogomolov per festeggiare i quarant’anni di Emilia Romagna Teatro. Il regista – già autore di adattamenti teatrali di romanzi di Dostoevskij, in particolare de I fratelli Karamazov,,en,L'idiot,,es,- directs a cast composed entirely of Italian actors,,it,which he has applied for membership to its original rereading,,it,Bogomolov because it does not like philology neither tradition - a rebel angel he also,,it,In short - and in his version of,,it,the protagonist is no longer a young intellectual unable to adapt to the rules imposed by the nineteenth-century Russian society but rather an African immigrant,,it,indolent and devoid of any ideology,,it e L’idiota – dirige un cast composto interamente da attori italiani, ai quali ha chiesto di aderire alla propria originale rilettura dell’opera. Sì, perché Bogomolov non ama la filologia né la tradizione – un angelo ribelle anche lui, insomma – e nella sua versione di Delitto e castigo il protagonista non è più un giovane intellettuale incapace di adeguarsi alle regole imposte dalla società russa ottocentesca bensì un immigrato africano, indolente e privo di qualsiasi ideologia, that will stain the assassination not an old moneylender but a white woman and her daughter,,it,Yet,,it,The Raskolnikov's sister is the housekeeper in a very wealthy family,,it,Sonja,,it,Also here,,it,a prostitute who tries to persuade the hero to convert to Christianity,,it,a police officer is an avid reader of Nietzsche,,it,with obvious reference to nihilism that distinguishes actions and thought of Raskol'nikov,,it,and he falls in love with the prosecutor in charge of judge,,it. Ancora: la sorella di Raskol’nikov fa la governante in una famiglia molto agiata; Sonja è, anche qui, una prostituta che cerca di persuadere il protagonista a convertirsi al cristianesimo; un poliziotto è un appassionato lettore di Nietzsche, con evidente riferimento al nichilismo che contraddistingue azioni e pensiero di Raskol’nikov; e di lui si innamora il pubblico ministero incaricato di giudicarlo, Porfirij Petrovič,,sl,cancer patient,,it,In short, the adaptation realized by Bogomolov,,it,winner of numerous international awards and author of shows produced and / or hosted in the most important festivals and theaters in Europe - promises to be irreverent and surprising,,it,unconventional and surprising,,it,Surely,,it,a good rebel angel,,it,will involve and excite,,it,Arena del Sole in Bologna,,it,INFO,,en,emiliaromagnateatro.com,,pt,THE IRRESISTIBLE CHARM OF A fallen angel,,it, malato di cancro. Insomma l’adattamento realizzato da Bogomolov – vincitore di numerosi riconoscimenti internazionali e autore di spettacoli prodotti e/o ospitati nei più importanti festival e teatri europei – si preannuncia irriverente e spiazzante, anticonvenzionale e sorprendente. Sicuramente, da buon angelo ribelle, saprà coinvolgervi ed emozionarvi. Dal 24 al 28 all’Arena del Sole di Bologna. (INFO – emiliaromagnateatro.com)