LIFESTYLE & WELLNESS

E SE PROVASSIMO A CONTATTARE GLI ANGELI?

 GLI ANGELI SUL MURETTO a cura di Elena Cocchi

La volta scorsa abbiamo scorrazzato tra i rami della Sefira, l’albero della vita, illustrando i vai ordini degli Arcangeli oggi invece andiamo a fare la conoscenza dei 9 arcangeli che simboleggiano gli aspetti della vita principale di un essere umano, l’affettività, la realizzazione nella vita,  la dignità, la parte spirituale, parte maschile e parte femminile. Per fare questa conoscenza, pesco ancora dal mio ultimo libro Gli Arcangeli della Sefira.

I 9 arcangeli simboleggiano questi aspetti della vita, simboleggiano come Dio Padre ha infuso, durante la creazione, l’eccellenza nell’essere umano. La perfezione si raggiunge durante la comprensione e lo svolgersi delle diverse incarnazioni, finché l’anima non si sente pronta a livelli successivi di conoscenza e di apprendimento anche in altre dimensioni differenti dalla terrestre. L’esperienza sulla Terra forgia il carattere, forgia lo spirito, e riporta alla scelta che da sempre in ogni lato del Cosmo giunge, discernimento e comportamento positivo o negativo, bene e male. Anche questa peculiarità è intrinseca nell’essere umano: nella dualità del combattimento interiore, vissuto rispetto alla scelta compiuta all’atto dell’incarnazione, le due energie si mescolano in ogni essere umano. È la scelta, la spinta verso la propria evoluzione di anima, il fattore alfa in grado di scatenare il cambiamento verso una direzione o l’altra. L’anima si eleva nella sua via concreta ma come, dove, quando e in che modo è un processo che avviene attraverso determinate scelte effettuate al momento della partenza e prese durante il cammino stesso della vita terrestre.

2-pink-ray

Gli Arcangeli sono nove perché nove è il numero dell’uomo completo attraverso le sue fasi della vita umana; ogni arcangelo ha un compito ben preciso ma non rigido: aiutano tutti insieme, in quanto si attiva una catena di energia atta a trasmettere forza su tutti i centri vibrazionali di luce all’interno della Sefira e del cosmo stesso. Per farvi un esempio, è un po’ l’effetto dell’eco in montagna: chiamando ad esempio Metatron, si invia un’onda di energia che attiva tutte le schiere. Non saremo mai soli se pensiamo a quanta energia muove il cosmo per darci aiuto, nel momento in cui dimostriamo davvero di volere il cambiamento, sia per la pulizia del nostro karma passato, sia per il presente, sia per togliere ogni situazione di ostacolo all’evoluzione dell’anima. Questo non significa indifferenza e disinteresse, ma fare le cose per il bene di tutti in una visione di armonizzazione della nostra anima, della nostra vita concreta, lontano da tutte le catene invisibili e visibili che opprimono la nostra anima. Nulla è per sempre se non il contatto con la nostra parte fluida, quella parte che dopo la nostra morte ascenderà di nuovo al Padre. Gli angeli servono proprio questa fase molto importante della nostra vita. Andiamo a vedere chi sono questi Arcangeli e come possiamo contattarli per un aiuto o anche solo sentirli più vicini

METATRON

Metatron è l’arcangelo che porta consiglio a tutti coloro che lavorano alla purificazione profonda del proprio karma, ai bambini indaco; protegge tutte le creature in fase di trasmutazione del loro sé profondo, attiva la sensibilità e la connessione con l’Altissimo. Invia sulla terra informazioni preziose per l’antica evoluzione karmica, fisica e traspositiva del nostro pianeta. È forte e deciso, non ha tentennamenti ma ha una dolcezza enigmatica enorme, essere avvolti dal tocco di Metatron ha la potenza di sette mari messi assieme, ha forza e coraggio, aiuta nei grandi cambiamenti e nelle decisioni. Invita ad essere se stessi nella propria natura sempre, attraverso la sua logica e la sua direttiva si attuano i tempi della Grande Trasformazione. Ha colori viola, violetto, bianco e verde, striature di grande colore oro e bianco mercuriale. Ha con sé la potenza del cubo, la forma geometrica della grande Evoluzione.

Sequenza per chiedere la protezione dell’arcangelo Metatron: 826940332821Heghel

1-archangel_metatron

BINAEL

«Io sono la fluidità». L’energia che emana è elettrostatica ed elettromagnetica in un continuo scambio con l’Altissimo, è colui che emette la frequenza del mentale positivo e che modula il mentale negativo. È colui che trasmuta il vino in oro e l’oro in vino, ovvero, attraverso la grande energia della comprensione intuitiva, permette di capire ed intraprendere i vari stadi evolutivi; è il pensiero concreto, è l’armonia in ciò che si fa quando si è connessi con la conoscenza e la potenza del cuore, è la gioia del fare e dell’arricchimento interiore attraverso la pulizia del pensiero. È un potente filtro di amore e di analisi nelle situazioni in cui bisogna capire davvero la propria via, e capire l’accettazione di dover lasciare andare situazioni e relazioni ormai concluse. Ha colori verde, azzurro, argento, perché connesso con l’energia fluida della Luna, ha odore di palissandro quando si annuncia ed aiuta gli studenti nei momenti di difficoltà psichica.

Sequenza per chiedere la protezione dell’arcangelo Binael: 7248520Y87YOD443

RAZIEL

«L’aiuto del Leone». Se Ariel è definita la Leonessa di Dio, Raziel è l’aiuto del Leone, inteso come Padre e guardiano della propria casa interiore; è la forza nelle cose, è l’aiuto per uscire dal caos, è la potenza di infrangere le onde negative attorno a sé. Per questo si dice che aiuti moltissimo nelle relazioni, sia a sanarle, sia a lasciare andare ciò che non ci fa più bene. È un potente unguento contro la delusione affettiva, ha la capacità di mostrare la via dritta e sicura dove dirigere il proprio passo nel momento di smarrimento. Invocandolo in un momento di disperazione aiuta a vedere chiaramente la via, porta sollievo nella sofferenza e porta coraggio attraverso la Sapienza, intesa come accettazione del momento, per poterla superare nella piena consapevolezza e realizzazione del proprio progetto di anima. Sussurra agli animali e il suo canto si muove tra l’alito del vento. Ha forza ed energia elettrica, perciò si dice che aiuti gli elettricisti a svolgere al meglio il proprio lavoro, perché srotola i fili delle matasse. Ha profumo di legno e muschio attorno a sé, si annuncia in colori miti, ma al centro ha un rosso acceso e un giallo ocra intenso.

Sequenza per chiedere la protezione dell’arcangelo Raziel: 777654237721Esth

CAMAEL

«L’angelo che porta amore nelle cose». Io porto amore, quell’amore forte e giusto – dice queste parole Camael, fiero e forte della sua grande anima di luce; splende attraverso i colori del fucsia, dell’arcobaleno scintillante dopo la vittoria sui campi di battaglia, protegge dalle guerre e nelle guerre, è invitato nei ragionamenti di sistemazione politica insieme ai principati. Potestà e Principati sono due schiere molto poco ascoltate ed invocate nel nostro tempo. È una energia ferma e sottile, tanto sottile che penetra fino allo scheletro, perché vibra lì la battaglia di ogni essere umano. Dice queste parole mentre si descrive: «io sono colui che porta l’elmetto, non per la guerra ma come copricapo di pace e di amore, luminescenza che molti non vogliono più vedere». Nella sua veste predomina il fucsia, vigila sulla grazia e la giustizia. Non teme l’oscurità dei pensieri negativi perché la sua luce di lotta e di giustizia porta ad esprimere la necessità di pace, favorisce le unioni di buona armonia su tutti i campi.

Sequenza per chiedere la protezione dell’arcangelo Camael: 333824522789Hil

ZAKDIEL

«il potere dell’amore del corpo che si ritrova in simbiosi ed unione con il grande Divino; sperimentate l’amore di cuore e di anima attraverso il corpo, non passate da una lotta all’altra perché l’amore faticoso è solo lotta e nulla più. Ci vuole coraggio ad aprirsi all’amore di cuore e anima, io veglio su di voi». È gentile e determinato, forte nella sua potenza di essere di luce, ha forti spalle su cui poggiano due piatti, uno d’oro ed uno di argento; è la giustizia, è la funzione di equilibrio che dona la sua vicinanza. È il piatto che si riempie nell’abbondanza a 360 gradi. Colui che viene ricompensato attraverso l’uso equilibrato di tutta la sua potenza di persona, di anima in evoluzione, di aiuto. Viene definito l’angelo delle relazioni in senso generale. È la maestria di saper giostrare e gestire tutte le componenti fisiche e chimiche a disposizione. Uno dei colori della sua veste è blu zaffiro, accompagnato dal rosso tenue, dal glicine, dalle ondulazioni del verde opale. Ha in sé la conoscenza di ciò che significa amore del cosmo.

Sequenza per chiedere la protezione dell’arcangelo Zakdiel: 9928384827832Lith

4-zakdeil

MICHAEL

«La Folgore di Dio, mi chiamano, ma sono soltanto un semplice soldato di luce che porta protezione a tutta la Terra, alle persone che hanno bisogno di portare luce in se stesse e nelle loro vicende». Michele, il grande condottiero, il fautore della linea Sacra che porta energia e porta amore; si dice che porti i fiori dopo avere sepolto la lotta. Michele è lo scudiero di Dio e lo è stato per più di trecento anni: ora la sua veste cambia, non più di combattente, ma di maestro e scudiero degli eletti che hanno un preciso compito da svolgere sulla Terra. Ogni angelo attraversa una o due trasformazioni ogni trecento o quattrocento anni, Michele ha iniziato la sua all’inizio dell’anno 2015, e durerà fino al suo totale compimento nel 2018, anno della Solarità Regale. Invocatelo ogni volta avete necessità di lottare per voi stessi, per la vostra salute, per aiuto in ogni ambito della vostra vita, ogni volta che sentite il vostro sentiero bloccato, chiamate la sua energia per spazzare via nella luce ciò che vi impedisce di avanzare, che sia un momento di impedimento, che siano le avversità della vita o una emozione di resa o di paura.

Sequenza per chiedere la protezione dell’arcangelo Michael: 11255553872444Hod

RAPHEL

«Il protettore dei guaritori, il grande aggiustatore cosmico». La sua missione è stare vicino a chi opera per la vita, per tutti coloro che attraverso l’uso dei loro talenti curano e guariscono anime e corpi. Si dice che sia il guaritore cosmico: attraverso la sua energia invia potenti raggi verdi smeraldo che indirizzano le energie di cura, apre le anime afflitte per comprendere il loro percorso di medicina e di autoguarigione.  Insegna l’umiltà nei terapeuti, a comprendere i propri limiti e le proprie sfide; negli esseri umani instilla la guarigione come frutto di una accettazione del proprio karma, di pulizia ed evoluzione, dona equilibrio, dona pace e amore. Chi si sofferma ad ascoltare la sua energia, anche solo pensandolo, ha una grande e profonda armonia nel suo cuore. «Pace a te che scruti le stelle e trovi pace nei fili d’erba». I suoi colori sono verde, nelle sue mille sfaccettature, bluette, violetto e indaco; lascia l’odore di erbe macerate, l’odore di erbe curative e di un incenso all’arancio.

Sequenza per chiedere la protezione dell’arcangelo Raphel: 99268632147583FRETH

HANIEL

Proviene dal fruscio della foresta e dell’acqua, è l’Ammaestratore degli elementi, perché fluidamente li governa per la creazione, è il giusto nell’equilibrio, colui che porta l’amore contro le avversità della vita. Haniel viene spesso invocato per portare la speranza e l’armonia nei rapporti affettivi, lenisce le tensioni muscolari, aiuta gli animali a trovare il loro padrone, accarezza i vegetali e li fa fiorire, si occupa di tutto ciò che è armonia nella natura. Porta il principio nelle cose, è l’arcangelo che accende la scintilla in ogni inizio. Dona amore e fiducia in sé; dotato di una grande energia fluida di amore e colori dell’arcobaleno, che gli cinge la colonna di luce centrale, irradia il rosso come energia vitale e del sangue; insieme a Raphel è protettore degli organi rossi e delle ghiandole. Si fa sentire attraverso la brezza del mare; i colori basici sono il viola sfumato di azzurro, irradia i colori primari. Profumo di incenso alle rose e delicata vaniglia.

Sequenza per chiedere la protezione dell’arcangelo Haniel: 3488472689512ITIT

3-piume

GABRIEL

L’eterno annunciatore, è detto la mano di Dio, perché agisce attraverso l’uomo. È anche definito «il messaggero di Dio – colui che annuncia e porta la parola di Dio all’orecchio dell’uomo»; è energia ferma e maschile come energia di riproduzione e fecondità, può aiutare nella creazione di tutte le cose, in tutti gli aspetti della vita ed in quelli dell’anima che si incarna (aiuta il passaggio da anima ad essere umano); è l’angelo che segue la personalità accanto all’anima e viceversa, affinché l’integrazione tra le due sia ottimale per la discesa sulla terra. Colori: oro, fucsia, bianco, indaco con striature di blu tenue; ha una forza di costruzione creativa. Andando via ha lasciato incenso di odore ambrato e profumo di bucato fresco steso al Sole.

Sequenza per chiedere la protezione dell’arcangelo Gabriel, l’aiuto della forza dell’intuizione: 883656362882HIL

 SANDALFON

Sandalfon è detto «la melodia del Cielo» e ha la dote di portare armonia sulla Terra. Per questo è il protettore dei musicisti e dei cantanti, ha la gioia e la sfrontatezza dell’essere nell’equilibrio del numero sette, ha leggiadria ma anche padronanza della materia. Viene anche detto nel cielo «il modellatore della materia energetica», aiuta chi lo invoca nel suo percorso creativo e attivo di ogni missione, qualsiasi essa sia. Ha la musica come base primaria, ma ha anche la facoltà di impiegare le risorse degli arcangeli e degli angeli a suo aiuto per compiere nell’energia le grandi opere della creazione. È un valido collegamento con i Deva e le altre arcate del Cielo, porta i messaggi dalla natura all’Organo di Luce Superiore e viceversa. Ha di base il colore azzurro e nei suoi fasci di luce sono impregnate note e pezzi di codice alfanumerico. Gli altri colori base sono l’arancione, il verde e l’iridescente che pesca nel blu cobalto (è il colore base nella sua sfumatura più tenue). Quando si avvicina sfiora delicatamente e si sente nell’aria la gioia e il gorgogliare dell’acqua nel ruscello.

Sequenza per chiedere la protezione dell’arcangelo Sandalfon: 777852432878893

Ecco vi ho dato il numero di telefono di queste creature di luce, fatene buon uso, trovate il mio libro, qualora foste interessati ad approfondire la loro conoscenza, oltre che ad avere il numero di telefono degli altri angeli che popolano l’intero albero su Macrolibrarsi, il Giardino dei Libri e nelle librerie.

A presto amici