DRIES VAN NOTEN: A SILENT ARCHIVE

a cura di Alessandro Martinelli

Le double volume de travail dans une boîte en édition limitée.
Le double volume de travail dans une boîte en édition limitée,,it,Le célèbre designer d'Anvers célèbre avec deux livres et certains projets a fait une carrière de,,it,A ARCHIVES SILENT,,en,Le double volume de travail dans une boîte en édition limitée,,it,Le célèbre designer d'Anvers célèbre avec deux livres et certains projets a fait une carrière de,,it,A ARCHIVES SILENT,,en,Le double volume de travail dans une boîte en édition limitée,,it,Le célèbre designer d'Anvers célèbre avec deux livres et certains projets a fait une carrière de,,it.

 

Il celebre stilista di Anversa celebra con due libri e alcuni progetti una carriera fatta di 100 collezioni.

2-Dries-de-Noix
#50 Collezione Donna Primavera/estate 2005, ispirata alla Romania: le modelle sulle note del “Bolero di Ravel” camminano lungo una tavola bianca imbandita ai lati e sovrastata da 130 candelabri.

Un vero e proprio invito nel poliedrico mondo di Dries Van Noten, un percorso in un magico universo fatto da 100 collezioni e sfilate. “Dries Van Noten Collections 1-100”, edito da Lannoo Publishers a partire da Novembre 2017, Il est une boîte de deux livres (“1-50” e “51-100”) dalla copertina dorata, voluti fortemente dal designer belga per descrivere la sua visione creativa attraverso il susseguirsi delle stagioni: non si tratta di una asettica cronistoria, ma di un percorso che enfatizza la sua attenzione per i dettagli, il suo amore per i colori,  imprimés et les motifs et manifester sa vision poétique et iconoclaste. Le livre se distingue de la précédente “Dries Van Noten: Inspirations”, che era nato come catalogo dell’omonima mostra del 2014 al Musée des Arts Decoratifs di Parigi e riguardante le idee, i temi, le ossessioni da cui parte una collezione in relazione al mondo dell’arte e degli archivi di moda.

3-sèche-of-nut-bache-Jespers
Quando la moda maschile può essere divertente: una pioggia di ombrelli coloratissimi e capovolti fa da sfondo alla collezione uomo #55 per l’Autunno /inverno 2006/07 e ispirata alla band “Roxy Music” (foto a sinistra); un’eleganza decontractée per uomini della Costa Azzurra che amano andare in bicicletta è il tema divertente della collezione uomo #09 Domaine Primavera,en 1995 (foto a destra).

I guru della moda Tim Blanks e Susannah Frankel guidano il lettore attraverso l’universo estetico di Dries, uno dei pochissimi rimasti ad essere indipendenti, ne pas utiliser des campagnes de publicité, mais préfèrent l'impact avec succès poétique du défilé de mode. Alors que ces dernières années, il y a beaucoup de matériel numérique (ad esempio su “Voguerunway”), per quanto riguarda gli esordi e la produzione degli anni Novanta è stata compiuta una approfondita ricerca di documentazione quasi esclusivamente analogica, che ha comportato anche la creazione di una videoteca digitale .

4-sèche-van-Noten-fashion-designer
L’opulenza del Decadentismo di D’Annunzio e della sua più grande musa, la Marchesa Casati, è il tema principale della collezione Donna #96 Autunno Inverno 2016/17 (Foto SX) – Il mondo Gipsy e del folklore dell’Europa dell’Est è il filo conduttore della Collezione Donna #24 Autunno Inverno 1998/99 (Foto DX)
5-sèche-van-Noten-fashion-designer
Power Flower: Collezione Donna #86 Primavera/estate 2014 (Foto SX) – La cultura indiana e sue reintepretazioni nella collezione Donna # 16 Autunno/Inverno 1996/97 (Foto DX)

Le copie del volume sono limitate e numerate (5500 in tutto il mondo), ricercatissime e richiestissime proprio perché rappresentano un archivio di emozioni di un grande artista.

Ogni collezione è descritta da un tema (Collection en marbre pour les femmes Automne-Hiver 2008-09, Noureev pour la collection Homme Printemps / Eté 2015), dalla data della sfilata, da superbe locations (Sala delle Cariatidi di Palazzo Reale a Milano, Piazzale Michelangelo a Firenze, più recentemente l’Hotel De Ville o l’Opéra Garnier a Parigi), da una colonna sonora (David Bowie,  Les pierres qui roulent, Bernard Parmegiani), creando una potente struttura narrativa dove è percepibile a chiare lettere il significato di “evolution” ( e non “revolution”) che contraddistingue il lavoro di quasi 30 anni.

6-fashion-week-sèche-of-nut-le-Grand Frisson
Collezione Uomo #95 Autunno/Inverno 2016-17 dedicata a Wes Wilson e ambientata all’Opéra Garnier.
7-sèche-de-noix-1997-printemps-été
Collezione Donna #18 Primavera-Estate 1997, ispirata al Marocco.

 

Leave a Reply